Distribuzione

Distribuzione

Il 95 per cento della carne che Opas macella diventa Dop di Parma e San Daniele.

I suini che dagli allevamenti della Lombardia, dell’Emilia, del Veneto e del Piemonte arrivano alla struttura di Carpi deriva da un "suino Dop": è lo stesso maiale nato, allevato e macellato in Italia che rispetta un rigido disciplinare alimentare (solo di vegetali come mais e soia e orzo) controllato e certificato da enti terzi nel pieno rispetto della normativa del benessere animale.

La distribuzione avviene in tutta la penisola perchè dagli stessi maiali altre parti – oltre alle cosce quindi – vengono utilizzate anche per svariati prodotti a denominazione di origine  come, ad esempio, salame Cremona, o salame di Varzi , mortadella, zampone ed altri prodotti ancora.

La distribuzione poi raggiunge anche i mercati o le industrie di trasformazione dei paesi esteri: dalla Croazia alla Gran Bretagna; dall’Unione Europea ai Paesi dell’Est europa, agli Stati Uniti ed anche ai mercati asiatici.

Delegazione di Taiwan in Opas

In Opas formazione di tecnici della Serbia

AL VIA OPAS ACADEMY, PER DIVENTARE PROFESSIONISTI NEI TAGLI ANATOMICI DEL SUINO DI QUALITA’